15  aprile, Cinema Teatro “G.Moretti” – Pietra Ligure

ore 21 – ingresso libero

Può un uomo rinascere a 50, 60 anni, nonostante delusioni, fatiche e ferite? Antonio Polito si è posto la domanda in chiave laica e intensamente personale nel suo ultimo libro, che Cara Beltà presenterà il 15 aprile nella sede sempre ospitale del Teatro Comunale di Pietra Ligure. L’autore dialogherà di “prove tecniche di resurrezione”, cioè di dolore e trasformazione, cadute e rinascite, delusioni e sorprese della vita, con don Julian Carron, presidente della Fraternità di Comunione e Liberazione, proprio nel giorno in cui inizia la Settimana Santa. Coincidenza non casuale, perché i cristiani è nella Pasqua che riconoscono presente e attivo l’Evento centrale del proprio cammino di cambiamento. Ancora un’occasione di confronto, dunque, tra le ragioni della fede e le domande del tempo presente, attraverso le voci di due testimoni acuti, sinceri e disposti al vero dialogo.

https://youtu.be/laBN5Ht9OQU