Eredità e libertà

Eredità e libertà

La serata con don Claudio Burgio cappellano del Carcere Minorile “C. Beccaria” di Milano è stata speciale. Il tema trattato: “Qualcosa da cui può ripartire anche la vita più difficile”.
Don Claudio ci ha reso evidente, attraverso i racconti della sua esperienza in carcere, come nessuna vita sia “sprecata”, anche quando tutto potrebbe sembrare perduto.
Uno sguardo aperto al Mistero può cambiare il rapporto fra un adulto e un ragazzo “difficile” e ridonargli Speranza e Salvezza.
(Testo di Enrica Civano)

Foto dell’album fotografico su Flickr
https://flic.kr/s/aHsm3Y65M9